Saturday, 22 March 2014

Lesa Maestà


Febbraio 2014
http://www.net1news.org/cronaca/internet/chiama-nonno-napolitano-blogger-denunciato-per-vilipendio.html

Un blogger è denunciato per vilipendio al capo dello stato

Marzo 2014
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11567551/Insulti-a-Giorgio-Napolitano-su-Facebook.html
Una disoccupata si prende una denuncia analoga per un post su facebook

Questo è quanto ho trovato cercando su google news dopo aver letto questa sconcertante notizia su uno dei blog che seguo di più.

http://ekbloggethi.blogspot.it/2014/03/der-prozess.html

Un processo, ancora per vilipendio, per un post intitolato 'Sfrizzola il vilipendulo'.

Ai tempi delle foto della finta Boldrini con le tette al vento si era parlato sui giornali di un ufficio dove si googlavano in continuazione le più alte cariche dello Stato in cerca di post compromettenti, chissà se questo ufficio è dietro i casi, a dir poco sconcertanti, riportati sopra.

Chissà poi che fine ha fatto il caso Sorial   oppure che cosa succederà quando qualcuno terminerà le 600 pagine del tomo riportato in effigie.. Già nel primo capitolo si parla di un noto video che mostra uno scandalo (di per se inesistente, visto che è tutto dichairatamente regolare) relativo a rimborsi su voli effettuati da Napolitano quando era al parlamenteo europeo. Forse non succederà nulla, probabilmente all'onorabilità del Capo dello Stato fanno molto peggio i post sui blog e su facebook da parte di signore e signori qualunque. Che strano paese, il nostro...

Sunday, 16 March 2014

TV LG LA620S - settare i servizi smart per l'Italia

Questo post è basato su informazioni reperibili su noti forum italiani e internazionali su prodotti AV, più un po' di 'ricerca' personale.

Qualche tempo fa ho acquistato presso un rivenditore online un tv a 42" della LG, il 42 LA620S. Il rivenditore (che ora, dopo un passaggio di proprietà e una truffa natalizia perpetrata a livello nazionale non è più in attività - c'è mancato davvero poco con me) era noto per prezzi imbattibili ma anche per far arrivare spesso la merce in modo regolare, ma da altri paesi europei. In effetti il TV è arrivato dalla Francia. Non ho avuto problemi particolari, la garanzia vale anche in Italia: tuttavia dopo aver preso un altro TV della stesse serie ma a 50 pollici, mi sono accorto che questo apparecchio, arrivato dall'Italia, supportava i servizi MHP e app particolari come RAI Replay o Infinity. Il TV proveniente dalla Francia, no.

Il TV non ha un firmware particolare per l'Italia o gli altri paesi, il firm è lo stesso, ma le localizzazioni sono attivate con un menu di servizio 'segreto' (la lingua dei menu è sempre settabile dall'utente, e così il paese per la parte smart, ma non l'attivazione di MHP e annessi e connessi).

A partire dal 2012 (la serie LA620S è del 2013) non è più possibile usare i codici inviabili dal telecomando di serie, come con i modelli più anziani. Anche certe app Android o script Python che promettono di arrivare al menu di servizio tramite wi-fi, non funzionano. E' possibile usare queste applicazioni per inviare normali comandi come cambio canale o variazione volume, ma non per entrare nel menu di servizio.

E' possibile acquistare per qualche decina di euro un telecomando speciale della LG che invia i codici necessari. Una soluzione a costo zero invece è quella di autocostruirsi un semplice trasmettitore IR con elementi di recupero da pilotare tramite file .WAV reperibili in rete. Per avere un'idea di come costruire il trasmettitore guardate pure qui: http://jumpjack.wordpress.com/2008/05/22/remote-control-1-the-receiver/. Questo è il cavo che ho costruito io (non è un granchè come costruzione, con componenti nuovi e un saldatore oppure dei connettori a coccodrillo si può fare di meglio):

A differenza delle istruzioni presenti in rete non ho usato un paio di vecchie cuffie, ma ho sacrificato un cavo prolunga audio con jack da 3.5 in fondo: la ragione è che questo tipo di cavo ha file spelabili e riannodabili molto più facilmente della maggior parte delle cuffie di oggi. Ci sono diversi schemi disponibili, quello che a me funziona è disposto così: le calze dei due fili L/R (rosso e bianco di solito) vanno annodate insieme e lasciate scollegate. Per i due LED IR ho usato semplicemente due led recuperati da un paio di vecchi telecomandi (di un mivar e di un vecchio receiver sat per la cronaca). I due led IR vanno attaccati a poli incrociati ai due fili L/R. Ogni diodo ha un polo + e uno -, se i LED sono nuovi lo si vede dalla lunghezza dei piedini, se sono di recupero lo si vede dai due prolungamenti nel cappuccio trasparente (uno è più grande). Non importa cosa esattamente è collegato a cosa, l'importante è che un polo del led sia attaccato insieme a quello opposto dell'altro led al filo L, e viceversa per il R.

Questi emettitori autocostruiti si attivano con dei file audio da far suonare tramite PC, o lettore MP3. Io ho usato un telefono nokia 9800 col player standard e il volume messo al massimo, l'opzione scelta all'inserimento del cavo è 'Cuffie'. I file si trovano qui o anche qui in altre versioni: http://openlgtv.org.ru/wiki/index.php/Access_hidden_service_menus_/_modes#Simple_improvised_home_brew_IR_transmitter . Io ho usato i file WAV per InStart e EzAdjust. Attenzione che, a differenza di quanto si trova in rete, NON è stato possibile nel mio caso testare il cavo con una webcam. Le webcam sono sensibili all'infrarosso e lo fanno vedere come luce bianca, tuttavia il segnale del trasmettitore è appena sufficiente per attivare il menu a distanza ravvicinata non per attivare il sensore della webcam.

I due file indicati devono essere 'suonati' a ciclo continuo, puntando il trasmettitore a pochi millimetri dal ricevitore del TV, quello con la luce rossa di attivazione. Nel mio caso c'è voluta una certa pazienza per ottenere il risultato voluto. Il file InStart non serve per il menu che ci interessa per l'MHP comunque consente di accedere a un altro menu di servizio che può essere utile per altri scopi. Col file EzAdjust si accede al menu corrispondente, previo inserimento della password 0 4 1 3 come nel caso precedente. Una volta entrati nel menu con back o exit si ritorna in modalità normale ed è necessario ripetere l'attivazione. Comunque la procedura corretta è mettere la password ed entrare nel sottomenu Area Options. Se non avete l'MHP  attivato probabilmente come nel mio caso il tv è settato per EAST-EU. Attivare l'MHP consiste nel settare WEST-EU  E ANCHE nel settare la schermata in modo che sia ESATTAMENTE come questa (area code 1442, altri anche WEST-EU NON funzionano)
A questo punto uscendo dal menu dovrebbe ripartire il setup del TV. Perderete TUTTI i settaggi però una volta risintonizzato e risettato il tv dovrebbe consentire l'uso dell'MHP (ad esempio sulla RAI parte l'app telecomando col pallino rosso), di RAI Replay e Infinity, e nel menu settaggi appariranno anche 2 possibilità invece di una sola per scegliere il paese.

NB: ovviamente se deciderete di seguire questa guida lo farete a vs rischio e pericolo. I menu attivabili dispongono di molte altre opzioni, e se non si sa quello che si fa si può anche rendere il tv parzialmente inservibile, anche se nella peggiore delle ipotesi un intervento dell'assistenza LG dovrebbe risolvere.

Wednesday, 1 January 2014

Ho visto per voi...

Il messaggio di fine anno di Angela Merkel

http://www.ardmediathek.de/das-erste/ard-sondersendung/die-neujahrsansprache-der-bundeskanzlerin?documentId=18868572

La Germania va bene, in Europa faranno bene ad adeguarsi, io ho la calma di un bonzo prussiano. Naja, liebe Zuschauer, la fodera del divano che tua madre aveva in salotto negli anni '70 l'ho data al sarto per il mio tailleur!

Il messaggio di fine anno di François Hollande

http://www.elysee.fr/videos/v-oelig-ux-de-francois-hollande-aux-francais-pour-l-039-annee-2014/

Parlo di un po' di tutto saltando di palo in frasca, ma con questa faccia e con questo eloquio chi comprerebbe da me non dico un'auto usata, ma anche solo un po' di generiche promesse assortite?
Sarkozy sarà maledetto nei secoli dei secoli solo per aver permesso di essere sostituito all'Eliseo da un simile amorfo personaggio con la sua giacchetta stazzonata e il suo ammiccare continuo al teleprompter.

Il messaggio di fine anno di Mariano Rajoy

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=4RfI7rP1tFA#t=222

http://www.youtube.com/watch?v=shatAzdEGqU

In Spagna non facciamo veri discorsi di fine anno, però sono un amministratore dignitoso che ha fatto un lavoro dignitoso, il Regno di Spagna ha un futuro dignitoso, parlo dignitosamente, mi vesto dignitosamente, la Catalogna non secede. Hasta luego.


Il messaggio di fine anno di Giorgio I di Savoja

http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Video&key=3033&vKey=3488&fVideo=4

Sono o' gentlemmàn più elegante di tutta Europa. Parlo al Regno d'Italia, che sta messo 'na chiavica,  col cuore in mano. Fate le riforme, sennò altre regie patenti. Poi, forse, abdico.

The Royal Christmas Message 2013

http://www.youtube.com/watch?v=KZ1-MmIEJ4k

They drive on the left instead of the right, use imperial units instead of the metric system and let their Head of State utter platitudes at Christmas time instead of New Year's Eve.

Anyway this long ad is an improvement over the Olympics video with Daniel Craig.


Tuesday, 31 December 2013

Inferno Pizza

L'APOTEOSI del junk food è finalmente tornata, dopo più di un anno di assenza, nel reparto surgelati del supermercato più trash di tutta Europa.

Solitamente non faccio la spesa al Lidl, preferisco la Coop per evitare di dare troppi soldi a datori di lavoro sottopagato e ipersfruttato. Tuttavia vi si trovano - uh - generi alimentari introvabili altrove, anche se è comunque consigliabile consumarli con moderazione se si ha a cuore il proprio fegato.
Inoltre i tipi umani che si incontrano al Lidl sono - uh - più interessanti della media di posti come Coop, Esselunga, Carrefour o Panorama..

La Inferno Pizza tuttavia è un caso a parte. E' probabilmente la pizza più piccante che si possa assaggiare in tutto il mondo occidentale, a meno di inventarsi qualcosa nella propria cucina. Chi ama i cibi piccanti deve provarla almeno una volta. Del resto bastano solo coraggio, 2-3 euro, e, diciamo, 3-4 litri di acqua minerale ben fredda a portata di mano.

Come si siano inventati 'sta roba alla 'Trattoria Alfredo' (lol) è un vero mistero. La pizza Inferno è pure diventata un piccolo meme su internet, anche se fortunatamente i media mainstream non se ne sono mai occupati. Provate a cercare inferno pizza su youtube, ad esempio...

Frei lebt wer sterben kann






Oggi, curiosamente, riposandomi dopo pranzo mi sono imbattuto in questa citazione. E' scritta in un libro che non menzionerò: l'autore la attribuisce a Isak Dinesen. Che in realtà è solo uno degli pseudonimi di Karen Blixen. Ed in effetti non è un aforisma della Blixen, ma solo un verso del vecchio inno nazionale svizzero.

Curioso come la frase si possa adattare al personaggio ritratto nell'immagine di questo post. C'è indubbiamente un nocciolo di verità nell'affermazione, tuttavia personalmente dopo essere uscito sano e salvo per miracolo da un imponderabile, imprevedibile evento wo man sterben kann simile a quello vissuto da Schumi, in un certo senso (non sciavo a 100 all'ora per divertimento, ma andavo in auto a 130 per lavoro, siamo lì) preferisco continuare a vivere, anche se meno liberamente.

Un ulteriore, spassoso, punto di vista sull'incidente che riempie le cronache di questultimo scorcio di MMXIII lo fornisce il buon Venturi, in poche righe ai massimi livelli.

Saturday, 14 September 2013

Le canzoni de "La Zanzara"

E' un po' di tempo che (to my shame) sono diventato un ascoltatore assiduo de La Zanzara di Peppe Cruciani con Davìd (lol) Parenzo. Un po' è la decadenza dei tempi, la mia, e il fatto che in questo periodo posso ascoltare qualcosa in sottofondo mentre lavoro. Questa estate ho pure tirato fuori poco più di una decina di euro per 'Cattivissimi noi' - che è una lunga intervista prodotta dal duo qualche mese fa. E' uscita per capitalizzare il successo di questanno, svela qualche curiosità in più sul programma, conferma che i due marpioni non si fermano davanti a nulla pur di fare carriera, comunque è una lettura piacevole per un paio d'ore se si è appasionati da programma.
Ma divago: Cruciani nella sua trasmissione usa diversi stacchetti musicali, quasi tutti a tema 'zanzarino'. Sono brani che probabilmente trova cercando su youtube, sono quasi certamente tagliati a puntino per non pagare diritti e sicuramente Peppe Cruciani non ha MAI detto di quali artisti si è servito. Un peccato perchè si tratta di band o cantautori spesso poco conosciuti - uno o due li ho pure ascoltati dal vivo recentemente - però bravi.

Rimedio dunque con questa lista. Se ho tralasciato qualche canzone, segnalatemela..

Microtraumi - Zanzara Twist

Pippo Franco - Chi Chi Chi Co Co CO

Banda Elastica Pellizza - Gerani sui balconi
Yeah Yeah Yeahs - Mosquitos


Franco Califano - Tutto il resto è noia

Ridillo - Zanzara Party
Qbeta - Le Zanzare di casa mia

Vanessa Paradis - Mosquito


Alessandro D'Orsi - Zanzara

Antonella Noceto - Cha della Zanzara

I Cantamilano - Zanzare

Jacopo Mezzanotte - Zanzare
The Doors - Mosquito

Folco Orselli - La Strada


Strike - Come le zanzare
Rita Pavone - La Zanzara


Renzo Arbore - Zanzarita

Jonathan Richman - I'm nature's mosquito

Radici nel cemento - Siamo tutti omosessuali

Luca Bassanese - La canzone del laureato

Licantropi - La Zanza

Pippo Franco - La Puntura

Squallor - Non mi mordere il dito

Doppie Viti - Zanzare

Frankie Magellano - La Zanzara

Manca ancora La Zanzara di Toni d'Aloia che trovate però qui su Spotify. E ultimamente anche la versione di No me moleste mosquito della Mirko Casadei Beach Band, anche questa su Spotify.

Friday, 6 September 2013

Use SPDIF as passthrough on lindy usb audio pro adapter

I have a notebook with HDMI output, and enough horsepower to play blu-rays and HD files on my TV. I also have a DTS/DD Yamaha amp, bought before HDMI came into vogue. It has coaxial and SPDIF connectors: in order to play BDs with HD audio one has to rely on the downmixing to DTS/DD provided by the software player (the TV can handle some downmixes with its toslink output, but it doesn't always work well): so I need to add SPDIF out to my notebook.

I already have a Fast Track Pro M-Audio usb interface. It has coax spdif, but at least on my system, whenenever I try to enable spdif out an downmixing from PowerDVD, the computer crashes spectacularly with a BSOD. I looked around for a cheap solutions and I found the 'lindy usb audio pro adapter' - it's a usb audio dongle based on the C-Media CM108 chip. The headphones port doubles as an optical toslink port (there is a red led behind the 3.5mm jack connector, and an adapter jack is provided). The only trouble is, once the provider driver are loaded SPDIF works, but only in PCM mode: the driver doesn't expose any SPDIF pass through capability to software players, which thus can only output 2 channel audio. At least on my system whenever the lindy dongle is used as a default audio device PowerdDVD crashed again, albeit without a BSOD.

The solution: well it's of course a driver problem, so one has to change the driver. C-Media and lindy seem particularly secretive regarding their latest drivers, but after a bit of searching I found  this. It's supposedly a "TerraTec Aureon Dual C-Media CM-108 modified Windows 7 Driver v.7.12.8.2144 for multichannel bitstream output". Different card, same chipset: it's an unsigned, patched driver, but it contains no malware, and on W7 64bit, it enables SPDIF like it should be on a small, cheap audio device.

UPDATE: Look here: http://akizetagamma.blogspot.ch/2012/08/gunstigste-moglichkeit-spdif-ausgang.html for instructions on how to patch the driver yourself, it's in German, even if you can read it should be understandable even automatically translated.